Sardegna Blue Zone

Sardegna: la Terra più Longeva al Mondo Fra tutte le zone blu

Il segreto per vivere più a lungo? Ce lo raccontano i centenari della Sardegna, la terra più longeva al mondo

Le zone blu indicano aree in cui la speranza di vita è maggiore rispetto al resto del mondo: sono luoghi in cui, secondo i ricercatori, si tende a vivere più a lungo, superando molto spesso i 100 anni di età.

La Sardegna è una di questi e non solo: fra tutte le zone blu al mondo, la nostra isola è quella con il maggior numero di centenari in assoluto, conquistando così il record di terra più longeva al mondo. Si pensi a che in provincia di Nuoro ed in particolare a Perdasdefogu, nell’Ogliastra, ogni 222 abitanti ve n’è uno che supera i 100 anni di età. Ma qual è il segreto della longevità di questa regione?

Il primo segreto per vivere più a lungo: le buone abitudini

Ciò che accomuna gli abitanti di tutte le zone blu del mondo, senza eccezioni per la Sardegna, è uno stile di vita salutare che segue principalmente due principi: mantenersi in forma e non abusare di sostanze. Uno dei segreti di molti centenari sardi, infatti, è proprio quello di non rinunciare mai alle proprie passeggiate quotidiane, mentre i più sportivi si dedicano regolarmente ad escursioni e trekking in Barbagia. La cura di sé passa inoltre da ciò che si introduce all’interno del proprio corpo: si mangia nelle giuste quantità, senza abbuffarsi, e si rinuncia al fumo di sigaretta.

La dieta sardo-mediterranea dei centenari sardi

La dieta sardo-mediterranea è, però, il più prezioso segreto custodito dalle famiglie dell’isola. Le abitudini alimentari sarde sono infatti fra le più equilibrate e salutari: sulla tavola si ritrovano ancora alimenti semplici come pane, latte, formaggi, verdura, frutta e frutta secca, si consumano tante fibre, poca carne e moltissima acqua. Piatto tipico per eccellenza è infatti la minestra‘e istadi in cui tutti questi alimenti si combinano nelle giuste quantità, tanto che questa ricetta è stata spesso soprannominata come “minestrone sardo della longevità”.

Il trucco è sempre lo stesso: non rinunciare a nulla e non esagerare. Si pensi al vino rosso: in Sardegna è un must have, ma si beve sempre con moderazione.

Vivere tranquilli è vivere a lungo

Concludiamo questa rassegna con una nota affatto scontata: per vivere a lungo è necessario imparare a gestire lo stress, nemico della salute.

I centenari sardi raccontano di condurre una vita tranquilla e pacifica, ma tutt’altro che spensierata: il tipico stile di vita sardo prevede infatti che i livelli di stress vengano naturalmente mitigati da una serie di fattori che lo contrastano tenendo la mente occupata in altro. Fra questi fattori rientrano l’appartenenza attiva a una fede religiosa, i forti legami familiari e solide reti di mutuo supporto.

Add a Comment

Your email address will not be published.

Ultimi post

Porto di Olbia

Traghetti da e per Olbia

Costa di Baunei

Costa di Baunei

Turismo sostenibile Sardegna

Turismo sostenibile: il primato della Sardegna a Cinque Vele

Scarica l’App gratuita!

Naviga virtualmente su tutto quello che puoi fare e vedere in Sardegna!

Salva i tuoi preferiti e prenota viaggi e attività direttamente dall’app.